Lago di Tovel, Tret e Smeraldo

Il Lago di Tovel è il più grande dei laghi naturali del Trentino ed è uno dei gioielli naturalistici per Parco Naturale Adamello Brenta. È situato nel punto più a nord delle famose Dolomiti di Brenta ed è circondato dal massiccio della Campa e dal maestoso anfiteatro roccioso che collega il Passo del Grostè al Passo della Gaiarda. Il colore delle sue acque è inconfondibile e lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Il blu delle acque fonde ben 39 metri sfuma al verde smeraldo avvicinandosi alle rive. Il contrasto è ancora più evidente quando l'acqua accarezza le spiagge incredibilmente bianche: sembra sabbia caraibica ma si tratta invece di preziosa polvere di dolomia!

Fabrizio organizza un’uscita per visitarlo almeno una volta ogni 15 giorni.
ATTENZIONE! In estate il luogo viene tutelato al traffico veicolare con l’istituzione di un numero chiuso per i parcheggi ed il potenziamento dei bus navetta.

Per informazioni sulla prenotazione dei parcheggi chiamare l’Azienda per il Turismo della Val di Non allo +39 0463830133

LAGO SMERALDO

a Fondo in Alta Val di Non c’è un piccolo lago che prende il nome da una pietra preziosa, si chiama: Lago Smeraldo. E’ un lago artificiale e si trova a 1000 metri d’altezza. si può arrivare in macchina, ma anche attraverso un sentiero molto affascinante: la passeggiata del Burrone. E’ una passeggiata che collega il centro di Fondo al lago e percorrendola si passa attraverso un canyon spettacolare scavato dal Rio Sass. Questo percorso è libero tutti possono percorrerlo. Arrivati al Lago si può fare una breve passeggiata, sedersi su una delle panchine per una chiacchierata con gli amici, mangiare in uno dei ristoranti nelle vicinanze oppure perché no, anche pescare! In invernola sua superficie si ghiaccia ed è possibile pattinarci sopra, un’esperienza magica.

Per raggiungerlo dal Cavallino Bianco si percorre la statale della Val di Non per circa 22 km, in direzione del Passo Palade.

LAGO DI TRET

Il lago di Tret è un laghetto alpino a 1.605 metri di altitudine situato proprio sul confine tra le province di Trento e di Bolzano. In estate ed autunno Fabrizio propone un’escursione ogni 15 giorni circa. Il lago si raggiunge dopo una piacevole escursione di circa 40 minuti partendo da Loc. Plazze di Tret (TN) oppure da St. Felix (BZ).

Oltre al lago, ci sono anche le cascate di Tret da visitare, uno spettacolo quando d’inverno ghiacciano!